Misteri 2012
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

pranzetto alla Camera

+6
cristian
morokan
Marek
Vudkos
NEMOR
Alaudae
10 partecipanti

Pagina 6 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Andare in basso

Sorpreso Re: pranzetto alla Camera

Messaggio Da Arconte Segugio Ven 6 Apr - 7:16:23

pranzetto alla Camera - Pagina 6 Images?q=tbn:ANd9GcSkyVtWwEFA_r5mAn0Tx3oJyIhEGNJ3lkvIJUDx-G4KL_uAAwv3uw pranzetto alla Camera - Pagina 6 9k=
Arconte Segugio
Arconte Segugio
Staff misteri
Staff misteri

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Superattivo

Messaggio Personale sarà così... PERCHE' QUESTO E' IL MIO VOLERE!
Mio stato d'animo : felice

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 Chicken-32x32
Il mio Sesso : Maschio
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 1310
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 18.11.11
Punti : 5618

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso Napolitano e Monti denunciati per attentato contro l’integrità e l’indipendenza dello Stato!

Messaggio Da Alaudae Ven 6 Apr - 8:32:29

pranzetto alla Camera - Pagina 6 Napolitano-Monti-cbc08

La notizia è di quelle che fanno saltare sulla sedia.
Un avvocato di Cagliari, Paola Musu, ha sporto formale denuncia nei confronti di Presidente della Repubblica, Presidente del Consiglio, tutti i ministri e tutti i membri del parlamento.
I reati ravvisabili, come si legge nel documento protocollato e presentato presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Cagliari, sono:



- attentato contro l’integrità, l’indipendenza e l’unità dello Stato;
- associazioni sovversive;
- attentato contro la Costituzione dello Stato;
- usurpazione di potere politico;
- attentato contro gli organi costituzionali;
- attentato contro i diritti politici del cittadino;
- cospirazione politica mediante accordo;
- cospirazione politica mediante associazione;


La denuncia è scattata a seguito delle vicende degli ultimi mesi, conseguenza della crisi economica e del diktat della Bce che hanno “suggerito” al Presidente della Repubblica la formazione di un nuovo governo, cosidetto “tecnico”, a guida di Mario Monti. Un governo non legittimato dal voto popolare. Di ciò si è molto discusso, ma nessuno finora si era spinto così in là da sporgere una denuncia formale impugnando la Costituzione e il Codice Penale.
La prima violazione, secondo l’avvocato Paola Musu, sarebbe all’articolo 1 della Costituzione: “L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”.
La denuncia continua: “Contenuto essenziale della sovranità di un popolo è dato dalla propria sovranità in materia di politica monetaria, economica e fiscale: è con essa, ed attraverso i suoi strumenti, che un popolo determina le sue sorti. Svuotare un popolo e la sua sovranità di quello specifico contenuto significa, e comporta, privarlo della sovranità stessa, in quanto lo si priva dalla facoltà e dal potere di determinare il proprio destino ed il proprio stesso “essere”, compromettendone la sua stessa esistenza”.

La sovranità monetaria oggi non appartiene più al popolo italiano, ma effettivamente alla Banca Centrale Europea che ha dettato, negli ultimi mesi, le politiche economiche del Governo Monti.
Sotto, il testo integrale della denuncia di Paola Musu, che finora ha trovato il sostegno del giornalista Paolo Barnard tra i principali divulgatori della Modern Money Teory e impegnato contro quello che non esita a definire un Golpe Finanziario.
Fonte:http://www.agoravox.it/Napolitano-e-Monti-denunciati-per.html

pranzetto alla Camera - Pagina 6 Denuncia_1-60eb4

pranzetto alla Camera - Pagina 6 Denuncia_2-08ced

pranzetto alla Camera - Pagina 6 Denuncia3-fca94

pranzetto alla Camera - Pagina 6 Denuncia_4-8d20e

pranzetto alla Camera - Pagina 6 Denuncia_5-084f1
link
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27113

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso Re: pranzetto alla Camera

Messaggio Da Arconte Segugio Ven 6 Apr - 9:18:54

Finalmente chi ha le competenze e le conoscenze per mettere su bianco i reati di questi Mostri che ci stanno rovinando è venuto fuori.
Mi fa molto piacere che questa iniziativa sia partita da una mia conterranea, qua in Sardegna siamo non alla fame, ma ancora più sotto! Il crack è così vicino che ho paura delle violenze che potrebbero scattare senza più un controllo adeguato.
Arconte Segugio
Arconte Segugio
Staff misteri
Staff misteri

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Superattivo

Messaggio Personale sarà così... PERCHE' QUESTO E' IL MIO VOLERE!
Mio stato d'animo : felice

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 Chicken-32x32
Il mio Sesso : Maschio
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 1310
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 18.11.11
Punti : 5618

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso Re: pranzetto alla Camera

Messaggio Da Alaudae Ven 6 Apr - 9:49:16

Arconte Segugio ha scritto:Finalmente chi ha le competenze e le conoscenze per mettere su bianco i reati di questi Mostri che ci stanno rovinando è venuto fuori.
Mi fa molto piacere che questa iniziativa sia partita da una mia conterranea, qua in Sardegna siamo non alla fame, ma ancora più sotto! Il crack è così vicino che ho paura delle violenze che potrebbero scattare senza più un controllo adeguato.

pranzetto alla Camera - Pagina 6 80753 pranzetto alla Camera - Pagina 6 582346
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27113

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso IL TROTA E' SERENO

Messaggio Da Alaudae Sab 7 Apr - 21:24:04



Scarica i seguenti documenti:

- Testo della proposta di mozione parlamentare contro l'ESM
http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1360034

- Disegno di legge per la ratifica della modifica dell'art. 136 del Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea
http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/testi/37365_testi.htm

- Disegno di legge per la ratifica del Meccanismo Europeo di Stabilità (ESM)
http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/DF/280172.pdf

- Resoconto dell'assemblea del Senato del 25 gennaio 2012 (le mozioni da pagina 107)
http://www.governo.it/backoffice/allegati/66413-7362.pdf

- Link dal quale è possibile visionare le mozioni presentate alla camera
http://www.camera.it/412?idSeduta=575&resoconto=stenografico&indice=a...

- Senato: passa la mozione unitaria sull'Europa", articolo su Quotidiano.net
http://qn.quotidiano.net/politica/2012/01/25/658903-monti_senato_mozione_tobi...

- Testo dossier sull'ESM di Lidia Undiemi
http://www.palermoreport.it/images/stories/pdf/esm_Dossier_SME_Undiemi.pdf

- Testo della mozione popolare contro l'ESM in italian
http://www.palermoreport.it/images/stories/pdf/esm_mozione_eng.pdf
Pubblicato da corrado a 23:51 0

link
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27113

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso Italiani tirate fuori i portafogli! A luglio nuova manovra da 10 miliardi

Messaggio Da Alaudae Gio 19 Apr - 15:08:48

pranzetto alla Camera - Pagina 6 03429_mario_monti

Non si vive di solo spread...

Avete presente quei nodi che più ti dimeni e più si stringono? L'unica sarebbe tagliarli. Così sembra essere per le politiche di austerity: man mano che si procede la lungimiranza economica del governo Monti (in linea con i diktat della UE) si dimostra però meno "lungimirante".

Perché taglia la leva pubblica dell'economia, riduce sempre più il reddito dei lavoratori e dei ceti sociali più deboli, i consumi si deprimono e i dati economici peggiorano.

Così le manovre economiche che dovevano aggiustare il rapporto deficit/Pil di quest'anno sono già insufficenti... L'Italia è in piena recessione, le stime del governo sulla diminuzione del Pil nel 2012 sono passate da -0,4% a -1,2% (e il Fondo Monetario Internazionale prevede addirittura -1,9%). Le "misure per la crescita" si sono rivelate una barzelletta... Così per rispettare i diktat della famosa letterina della BCE di questa estate, il governo avrà bisogno di tagliare altri dieci miliardi di euro a giugno... e non sa proprio dove pescarli, visto che ha gia raschiato il fondo del barile.

pranzetto alla Camera - Pagina 6 00432_squattrinata

I tecnici spingono per anticipare a giugno l'aumento dell'IVA dal 21 al 23% (con inevitabile aumento dei prezzi). Questo dovrebbe portare nelle casse dello Stato poco più di sette miliardi di euro all'anno. Però visto che si comincia a giugno, per il 2012 saranno la metà. E allora c'è bisogno di (molto) altro. E qualcosa vedrete troveranno... nelle nostre tasche.

Intanto la disoccupazione e ai massimi del nuovo millennio (9,3%) e la pressione fiscale ha battuto il record, passando dal 42,5% del 2011 al 45,1% e l'anno prossimo aumenterà ancora!

La domanda è: visto che questa politica è fallimentare, non si può cambiare politica economica e rispolverare almeno il vecchio Keynes!? Investire invece di tagliare, tagliando piuttosto un po' dei profitti della grande finanza internazionale. È necessario ricontrattare il debito con le sanguisughe della finanza che si sono ingrassate in questi decenni e introdurre una leva fiscale europea per sostenere l'economia.

La Germania invece insiste per l'austerity per un potente rigurgito protezionista e perché deve garantire i crediti delle sue banche, ma questo sta affondando l'Europa intera, come il creditore che strozza definitivamente il suo debitore. E alla fine colpirà la Germania stessa che non avrà più mercati. Dopo la Grecia e il Portogallo, ora nell'occhio del ciclone c'è la Spagna (debito che decolla e disoccupazione al 23%) ma l'Italia viene a ruota... Bisogna fermarsi!

Fonte: isegretidellacasta.blogspot.it
link
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27113

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso Camera e Senato: 2 milioni l’anno per 59mila agendine agli onorevoli

Messaggio Da Alaudae Ven 20 Apr - 21:40:15

pranzetto alla Camera - Pagina 6 Camera2

ROMA – I senatori saranno anche 315, ma hanno bisogno della bellezza di 23mila agende e agendine per gli anni 2013-2014. Per la fornitura Palazzo Madama è pronto a sborsare 950mila euro l’anno. Ma cosa farà mai ogni singolo senatore con (in media) 73 agende ogni 12 mesi? Gli uffici della Camera hanno spiegato al Fatto Quotidiano che le agende, grandi o piccole, sono un gadget molto ambito. Ogni onorevole generalmente ne regala a parenti amici e giornalisti. Oppure può acquistare la preziosa agenda in pelle bordeaux a 10 euro.

Anche alla Camera non scherzano. Qui il bando è da 1 milione (l’anno) per la fornitura delle medesime agendine dal 2013 al 2015. Il bando di gara parla di 36mila agende per un solo anno. E non si parla solo di Parlamento. Il Fatto Quotidiano parla di un altro caso: Ma il pallino delle preziose agende non lo ha solo il Parlamento. Non risparmia neppure la Banca d’Italia. L’ultima gara per la fornitura di agende personalizzate – un centinaio quelle con il nominativo del desitnario inciso in oro sulla coperina – si è chiusa tre anni fa con un budget di 1.279.190 euro (Iva inclusa) per 62.400 agendine in pelle, 23.100 giornaliere, 29.100 tabelle semestrali, 30mila confezioni l’anno con nastro e carta da regalo. L’agenda dice che tocca ordinare quelle del prossimo triennio.

fonti

pranzetto alla Camera - Pagina 6 152998
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27113

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso Il governo Monti dice bugie, diffondono dati falsi. Sta iniziando la pericolosa deriva di un governo autoritario.

Messaggio Da Alaudae Sab 21 Apr - 10:21:25

di Sergio Di Cori Modigliani
Fonte: http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2012/04/il-governo-monti-dice-bugie-diffondono.html?m=1

pranzetto alla Camera - Pagina 6 Monti

......Quando Mario Monti si è insediato con la sua variopinta squadra di professori seri, compunti, per la massa anonimi, gente che si capiva le lauree se le era conquistate studiando, frequentando l’università e andando a sostenere gli esami, con persone in grado di affrontare e sostenere confronti e dibattiti sull’economia, sulla finanza, sul lavoro, sull’imprenditoria, sulla cultura, sull’ambiente, sulla società civile, abbiamo tutti tirato un sospiro di sollievo. Al primo giorno del suo insediamento, ricordo benissimo di essere stato uno dei suoi sostenitori.

Ci ha fatto sognare. Ci ha fatto credere che il Risveglio era alle porte.

Ma invece del Risveglio, hanno accelerato la deriva onirica trasformando la favoletta pseudo-narcisistica dell’Italia narcotizzata da Berlusconi in un incubo ipodato high tech.

“Io vi risolleverò dalla vergogna, dall’umiliazione, perché usciremo tutti insieme dal baratro che si apre dinanzi a noi, da questa immensa voragine del debito pubblico che ci sta mangiando vivi e riconquisteremo la credibilità internazionale diventando orgogliosi di essere un popolo, una nazione, proiettati verso un futuro di progresso sociale e di equità”.

Così Adolf Hitler parlava al suo comizio elettorale conclusivo nel febbraio del 1932, quando vinse le elezioni, parlando continuamente –un vero e proprio mantra ossessivo- di “baratro” di “mancanza di alternative” di “necessità di rigore” di “regole ferree”.

Il popolo tedesco venne ipnotizzato dall’idea del nazional-socialismo e l’espressione “progresso sociale ed equità” conquistò i cuori della classe operaia che spostò il 40% dei voti dai partiti di sinistra verso di lui. Adolf Hitler (così come in Italia aveva fatto Benito Mussolini dieci anni prima) conquistò il potere presentandosi come un liberista socialista.

Il resto è storia nota.

Non appena preso il potere, occupati i gangli produttivi, iniziò la sistematica produzione di falso e falsificazioni.

Ma allora non c’era la rete.

E davvero le alternative nell’accesso alle informazioni erano poche, minime.

Oggi, le alternative esistono eccome. E’ possibile comprendere, smascherare e denunciare i falsi. Non è facile neppure oggi, perché la truppa mediatica asservita (e ben pagata) partecipa al balletto. Ma si può controllare, verificare, parlarne. Dopodichè non è più possibile lamentarsi. Si prende atto che dicono il falso e si sceglie di sottrarsi.

Da questo punto di vista, ritengo l’attuale governo peggiore di quello di Berlusconi. Il sultano di Arcore ha scientificamente narcotizzato la nazione addormentandola. Mario Monti la sta gettando in un incubo elettronico con lo stesso identico obiettivo: impedirne il Risveglio per la riscossa nazionale.

Il governo ha iniziato prima dall’estero. Viaggi dai quali Monti ritornava sostenendo di essere adorato (il che non era vero) di aver ottenuto appoggi incondizionati per la propria politica (il che non era vero) addirittura correndo il rischio di incidenti diplomatici come la settimana scorsa con Obama a Seoul, con gli americani presi in contropiede perché non si erano resi conto che il ragionier Mario Monti è stato còlto da un delirio iper-egoico ed è convinto di essere talmente carismatico e onnipotente da poter dire qualunque cosa e sostenere qualunque affermazione senza tema di smentita.

In questo senso è peggio di Berlusconi & picciotti al seguito. Perché quella truppa (vedi la deriva cronachistica della Lega) ha visto la torta e ha approfittato proiettando le consuete fantasie piccolo-borghesi di gente minima: il lusso, i grandi alberghi, gli aereo-taxi, gli appartamenti, prostitute a pacchi, clientele, corruttela, bilanci truccati. Hanno esercitato il potere politico per avere “la robba”.

Mario Monti, invece, è stato còlto da un altro tipo di delirio, a mio avviso ben peggiore.

Immemore di sé, immune da ogni auto-consapevolezza e umiltà, ha finito (come nella splendida favola di Oscar Wilde) per identificarsi con la propria maschera, provandoci gusto, dimenticandosi di essere soltanto un ragioniere contabile che deve eseguire un còmpito e niente di più. Lui, invece, si è convinto di essere uno statista, e ancora peggio un economista. Non essendo né l’uno né l’altro (ovverossia: se lo è, è davvero un somaro) allora produce falsi. Non ha altra scelta.
Ma i Falsi sono pericolosi, perché aumentando la falsificazione si uccide il Senso.

Vanno denunciati quotidianamente. In maniera contundente e senza fronzoli.

Oltre agli esteri, abbiamo il campione delle falsificazioni sui dati dell’economia, del lavoro, dell’industria, della cultura. Falsi. Tutte bugie.

Conti alla mano, Mario Monti dice solo bugie.

Vediamone alcune.
1). Si alza la forbice dello spread e la responsabilità è attribuita alla Spagna. FALSO.
La verità è che dopo quattro mesi il disavanzo pubblico è aumentato, invece che diminuire, le manovre di Monti hanno prodotto il credit crunch (termine che indica la strozzatura del mercato perché lo stato è costretto a indebitarsi per pagare interessi di debito contratti precedentemente, avendo rinunciato al disavanzo di debito virtuoso per investire in infrastrutture e grandi opere per creare lavoro-mercato-occupazione, e così facendo si avvia al proprio fallimento annunciato) e i grandi istituti finanziari internazionali hanno capito che Monti trascinerà il paese alla rovina e quindi non acquistano più i nostri bpt se non a tassi alti perché stanno scommettendo sulla nostra rovina.

2). La nostra borsa va giù e la responsabilità è della speculazione. FALSO:
I fondamentali della nostra economia sono pessimi. I bilanci delle banche sono truccati. La Bce ha fatto avere, attraverso Mario Draghi, alle banche italiane la cifra di 325 miliardi di euro negli ultimi sei mesi affinchè si ricapitalizzassero e aprissero i crediti alle imprese. Le banche italiane hanno preso i soldi, hanno chiuso i rubinetti e li investono nella finanza speculativa ad alto rischio per recuperare, da bravi giocatori d’azzardo compulsivi, i soldi che hanno perso e il costo della politica (funzionari, ministri, faccendieri) di cui le banche si fanno carico per poter avere soldi cash senza che nessun governo chieda loro mai conto. Da tutte le piazze finanziarie del mondo arrivano massicci ordini di vendita sui titoli italiani, considerati ormai carta straccia. A novembre dell’anno scorso erano considerati titoli a rischio. Oggi sono stati tutti squalificati.

3). L’ufficio statistico del Ministero del Tesoro rivela che le prime 500 banche italiane sono proprietarie (attraverso le fondazioni) del 67% del patrimonio immobiliare italiano, corrispondente a un valore di mercato pari a circa 400 miliardi di euro. Monti ha dichiarato in data 20 gennaio 2012 di aver fatto applicare i parametri della BCE (“ce l’ha chiesto l’Europa”) per alzare le aliquote fiscali delle imprese finanziarie. FALSO. BUGIA.
Con postilla di decreto legge votato in fretta e furia a metà marzo, il governo ha dichiarato PER LEGGE che gli istituti bancari “sono esenti dall’applicazione dell’Imu in quanto enti deputati alla beneficenza sociale”. Il Tesoro, così ha rinunciato ad incassare 40 miliardi di euro.

4). Il governo ha dichiarato che l’82% dei cittadini italiani risultano proprietari di immobili. FALSO:
La realtà è che i proprietari immobiliari in Italia sono soltanto il 23%. Il restante 59% hanno un mutuo, decennale, ventennale, trentennale. Tutti gli immobili fanno parte del patrimonio delle banche che hanno erogato i mutui. La banca (legittima proprietaria) non paga l’Imu. La paga però il mutuato.

5). Il governo, attraverso la ministra Fornero ha dichiarato che gli esodati sono 64.000. FALSO.
L’ufficio centrale dell’Inps e l’ufficio statistico nazionale del Ministero del lavoro rivela che gli esodati risultano invece 174.000 al 31 gennaio 2012. Non esiste copertura finanziaria. Il governo STA TRUCCANDO IL BILANCIO COME AVEVA FATTO LA GRECIA.

6). In data 26 febbraio 2012, il governo ha dichiarato di aver provveduto “a far applicare la normativa corrente per l’immediato reintegro della dovuta tassazione alle quattro concessionarie che gestiscono la distribuzione e l’utilizzo delle macchinette elettroniche da gioco d’azzardo, le cosiddette slot”. FALSO.
Il governo ha rimandato la richiesta a fine settembre del 2012, in tal modo, favorendo la società Lottomatica (l’unica azienda che seguita a salire in borsa) ma soprattutto favorendo la criminalità organizzata e soprattutto la famiglia mafiosa di Catania, Corallo, che ne ha il monopolio. Il governo ha rinunciato a 60 miliardi di euro, tale è la cifra di cui il Tesoro è creditore, ma non ha dato ordine alla Finanza di recuperarli.

7). In data 31 gennaio 2012 il governo ha dichiarato di aver “diminuito sensibilmente l’uso delle auto blu facendo risparmiare complessivamente almeno 200 milioni di euro”. FALSO.
Le auto blu sono aumentate negli ultimi quattro mesi del 24% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con un aggravio di spesa complessiva (benzina, assicurazione, autisti, parcheggio) per lo Stato di ben 156 milioni di euro.

8). In data 18 marzo 2012 Mario Monti ha dichiarato “stiamo uscendo dalla crisi; l’eurozona ce l’ha fatta e in Italia ci sono già segni di ripresa industriale”. FALSO.
L’ufficio statistico del Ministero dell’Industria ha diffuso i dati nella giornata del 12 aprile 2012: l’industria italiana arretra del 6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con una pesante contrazione del mercato che, secondo la maggior parte degli analisti finanziari, situa “il sistema economico Italia” più in là della recessione e più vicina alla depressione. Soltanto la Grecia e il Portogallo hanno fatto peggio. Andando avanti così, entro tre anni l’intera industria manifatturiera italiana verrà spazzata via e nazioni come la Corea, il Brasile, l’Argentina, l’India occuperanno i mercati sostituendosi al made in Italy. Oggi, 13 aprile, la borsa valori di Milano va giù pesantemente proprio sui dati negativi dell’industria nazionale. Solo un pazzo investirebbe in borsa in Italia.

9). “La riforma del mercato del lavoro che abbiamo varato è stata considerata in tutto il mondo davvero rivoluzionaria: aumenterà l’occupazione e rilancerà l’economia liberalizzando l’accesso, in linea con i parametri più avanzati d’Europa”. Così ha detto Mario Monti in data 2 aprile 2012. FALSO.
L’attuale riforma del lavoro ingessa l’Italia, blocca l’occupazione, impedisce le assunzioni, facilita i licenziamenti, impedisce la mobilità di fatto. E’ stata attaccata in tutto il mondo, da posizioni di destra “Wall Street Journal”, da posizioni moderate di centro finanziario “Financial Times” da posizioni di sinistra “Washington Post” e “The Guardian”. E’ stata addirittura sbugiardata da Mario Draghi e da Christine Lagarde, il che è tutto dire: entrambi sono allarmati perché l’attuale governo sta peggiorando la situazione.

10). “Una delle azioni maggiormente propulsive del governo consiste nell’aver chiuso un accordo con l’ABI (ndr. Associazione Bancaria Italiana) per facilitare e imporre la trasparenza e liberalizzare la competitività del sistema bancario in Italia, peraltro solido e al sicuro”. Dichiarazione rilasciata in conferenza stampa in data 25 febbraio. FALSO.
L’attuale governo ha rinunciato a far applicare la normativa europea che impone la non eleggibilità di membri nei consigli direttivi e amministrativi delle banche concorrenti tra di loro. Nei primi 25 istituti di credito italiani, il 92% dei membri dirigenti detengono cariche in almeno 14 istituti diversi in concorrenza tra di loro, il che macella e maciulla il concetto di competitività, trasforma le banche in un luogo chiuso all’esterno e di fatto trasforma le transazioni azionarie alla borsa valori non in una libera compra-vendita basata su dati di mercato, bensì in un’azione burocratica dovuta a funzionari (tanto per fare un esempio) di Unicredit che acquistano o vendono azioni di Banca Intesa per poi acquistare o vendere azioni di Monte dei paschi di Siena o Banco Popolare, alzando o abbassando il titolo sulla base di fattori puramente speculativi. In tal modo, il controllo rimane nelle mani dei pochi e le spese a carico dell’utenza aumentano. In Italia le banche non competono tra di loro. I costi per i correntisti aumentano ingiustificatamente.

Cominciano a fornire dati falsi. Cominciano a irrigidirsi. Cominciano a diffondere una continua e costante falsificazione della realtà. Lo fanno per trasformarla in un incubo e gestire le paure da loro stessi provocate. La realtà è, invece, molto meglio. In questo consiste il Risveglio: nell’accettare, identificare e vedere la Realtà.

Denunciamo i falsi. Sempre. Senza smettere. Senza passargliene una. Restituiamo alla Verità e ai dati un valore oggettivo e condivisibile.
Armiamoci di pazienza e costruiamo piccoli centri di aggregazione per diffondere i dati veri, sbugiardare i tecnocrati falsari.

Finchè non crolleranno sotto il peso delle armi da loro stessi inventate per schiavizzarci: i piatti burocratici dati sulla finanza, sull’economia, sul lavoro, sulla spesa pubblica.

L’attuale governo fa acqua da tutte le parti.

Chi lo appoggia, se ne assumerà la responsabilità davanti a potenziali elettori.

Perchè chi vive sul falso nasconde un disegno autoritario.

E noi, in Italia, non abbiamo bisogne di persone "forti". Ne abbiamo avute fin troppe.
Abbiamo bisogno di persone autorevoli.

E' tutto un altro dire.
E' la differenza tra democrazia e dittatura.
E' la differenza tra Franklin Delano Roosevelt e Mario Monti, due uomini che si sono trovati al centro di una grave crisi socio-economica, ma che hanno scelto strade completamente diverse.

C'è chi ama il Buio. C'è chi è attratto dalla Luce.
link
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27113

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso GRILLO: LA DEMOCRAZIA DEL TE'. UNA INNOVAZIONE TUTTA ITALIANA

Messaggio Da Alaudae Sab 21 Apr - 17:47:28

Nella sala da tè di Rigor Montis si celebra la fine della democrazia parlamentare. Ieri, nell'usuale incontro carbonaro, Monti, Alfano, Bersani e Casini hanno sorseggiato tè e mangiato biscottini, i loro placidi lombi su poltroncine ottocentesche, discorrendo amabilmente per cinque ore di Salva-Italia e di Cresci-Italia. La democrazia del tè. Un'innovazione tutta italiana.

Il Parlamento ha cessato la sua stenta esistenza con l'avvento di Rigor Montis. Gli italiani hanno barattato quel 10% di democrazia che gli restava con un 150 di spread. E' un brutto precedente, passato sotto silenzio. La democrazia è diventata una merce di scambio. Domani, di fronte a una crisi mondiale dell'energia, potremmo persino ritrovarci Scaroni a capo del Governo con 10 centrali nucleari di ultima generazione. Senatore a vita nel pomeriggio per meriti napoletani e presidente del Consiglio il giorno dopo con Chicco Testa ministro dello Sviluppo. La democrazia è sul bancone, il suo prezzo svalutato come i nostri titoli pubblici. La democrazia è un fastidio per chi vuole decidere escludendo i cittadini.

La democrazia del tè è nata prima dell'estate, quando gli italiani hanno ripreso a fare politica, dopo anni, con i referendum. Il no al nucleare e il si all'acqua pubblica sono stati devastanti per il Sistema, per le banche, per le multinazionali. Intollerabile, non si poteva continuare su questa strada.

Nella sala da tè, mentre la Frignero sparecchiava il tavolo Luigi XVI, ci si è lasciati andare, come tra vecchi amici che hanno fatto carriera insieme. Le risate e le battute si sono sprecate, esilarante quella del capotavola Rigor Montis: "Sono profondamente grato per l'atteggiamento degli italiani che nella pur grave sofferenza stanno dando una prova esemplare". E' come se Nerone si complimentasse per il comportamento dei cristiani mentre pregano nel Colosseo prima di essere sbranati dai leoni.*

Chissà se Rigor Montis ha versato una lacrima nella tazza, insaporendo la fettina di limone, pensando alle decine di imprenditori suicidi. Mentre i Quattro dell'Apocalisse discutevano di Sviluppo, si è saputo che nel primo trimestre del 2012 hanno chiuso 146.000 imprese. Bersani, con la faccia di chi ancora una volta si è salvato il culo e non sa perché, ha detto "C'è un nuovo patto politico!". Un altro? Ancora? E tra chi? Tra quattro imboscati in una stanza che ignorano l'opinione pubblica e fanno carne da porco del Parlamento? Voglio una web cam in quelle maledette stanze mentre discutono del futuro della NOSTRA nazione e del NOSTRO futuro e di quello dei NOSTRI figli. Nessuno può decidere per noi.

Ps. Segui il tour elettorale 2012.

FONTE: http://www.beppegrillo.it/2012/04/la_democrazia_d/index.html
link

*Nota: Generalmente al Colosseo vengono associate anche le persecuzioni subite dai martiri cristiani, anche se, secondo recenti studi, non esistono prove documentali che dimostrino l'effettivo svolgersi di massacri ed eccidi fra le mura dell'Anfiteatro Flavio.
link
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27113

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso Denuncia a Napolitano: la marea aumenta

Messaggio Da Alaudae Dom 22 Apr - 9:49:47

pranzetto alla Camera - Pagina 6 NapolitanoMonti

Anche su media di ampia diffusione come Il Fatto Quotidiano è apparsa una notizia che fin dal primo apparire abbiamo giudicato cruciale, ossia il fatto che siano stati denunciati per attentato alla Costituzione Italiana i vertici dello stato, tra cui il Presidente della Repubblica, il Premier, il Governo in carica e tutti coloro che anno avuto ruolo nella nascita di questo governo nominato e non eletto dagli Italiani.

/http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/20/attentato-alla-costituzione-avvocato-varese-denuncia-napolitano-procedura-nomina/206018/

Secondo il noto quotidiano, Gianfranco Orelli, avvocato cassazionista che in passato ha difeso le cause dei sindaci leghisti come la vicenda bonus bebè a Tradate, ha presentato un esposto contro il Capo dello Stato: la “designazione” del nuovo governo, nel novembre scorso, è secondo lui incostituzionale, perché l’esecutivo in carica formalmente non era stato sfiduciato: “Una cosa mai vista”.

Altro non abbiamo da dire su queste pagine se non che abbiamo creduto sin dalla prima volta in cui in questo post diffondemmo la notizia della prima denuncia ai vertici dello stato ad opera dell’avvocato Paola Musu di Cagliari, che questa fosse la strada maestra per ripristinare in modo civile e pacifico, con gli strumenti che la legge stessa offre, una situazione istituzionale in cui la sovranità della popolazione e quindi la democrazia partecipativa sono stati violati a favore di una minoranza.

Grazie alle denuncie di comuni cittadini, che si sentano italiani liberi e degni, e a quelle di autorevoli tecnici del diritto, la marea di consapevolezza della gravità di ciò che è stato commesso ai danni della Nazione sta aumentando. Il Capo dello Stato ormai gira con una scorta moumentale e viene spesso contestato. Il Governo si affanna a far sapere attraverso media compiacenti di avere il gradimento della popolazione, cosa che non è, visto che il malcontento generale è ormai a livelli di guardia.

Siamo ormai ad un punto di svolta. L’ora in cui la sovranità tornerà a chi appartiene si avvicina.

Jervé
http://www.iconicon.it/blog/2012/04/denuncia-napolitano-la-marea-aumenta/
link
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27113

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso Per essere degnamente Italiani

Messaggio Da Arconte Segugio Lun 23 Apr - 6:45:09

A quest'ultimo post vorrei aggiungere:

Il due aprile scorso, l’avvocato Paola Musu ha denunciato alla Procura di Cagliari il Presidente della Repubblica Italiana, il Presidente del Consiglio ed il Governo attualmente in carica per attentato alla Costituzione Italiana.

Siamo stati tra i primi a dare notizia in questo post, dove è allegato il testo della denuncia fatta, che rappresenta un primo e fondamentale gesto concreto di un popolo determinato a recuperare quella sovranità che gli è stata ingiustamente sottratta.

UN GESTO CHE RAPPRESENTA UN ESEMPIO PER OGNI CITTADINO ITALIANO CHE VOGLIA SENTIRSI DEGNO DI TALE NOME.

Come sottolinea il giornalista Paolo Barnard, che da tempo sul suo sito denuncia la situazione di illegalità istituzionale in cui versa la nostra nazione.

Barnard ha avuto il merito di individuare la strada in cui OGNUNO di noi può CONCRETAMENTE, PACIFICAMENTE, EFFICACEMENTE, costruire il proprio futuro e quello della comunità in cui vive: HA SEGUITO L’ESEMPIO DELL’AVV. PAOLA MUSU e ha denunciato anch’egli i vertici istituzionali, mettendo a punto un testo che può essere una traccia per la denuncia che OGNI CITTADINO è giusto ed opportuno che faccia, per la sua dignità e per il futuro suo e della sua famiglia.

QUESTO È UN MOMENTO STORICO, UNA OPPORTUNITA UNICA.

Chi non avrà il coraggio di metterci la faccia, continuando a lamentarsi della crisi che avanza ed aspettando che siano altri a muoversi, NON MERITA DI CONSIDERARSI UN LIBERO CITTADINO DELLA REPUBBLICA.

Merita solo quel futuro di sottomissione totale di cui già vediamo manifestazione esplicita nel caso della Grecia.

Se, come certamente sarà, migliaia e migliaia di denunce verranno depositate nelle Procure di tutta Italia o nelle Caserme dei Carabinieri alla presenza di un pubblico ufficiale, la volontà dei cittadini non potrà essere ignorata, nè vi potranno essere eccezioni di giurisdizione, poiché da ogni regione d’Italia giungeranno in massa istanze che riguardano la legalità della vita pubblica di tutta la nazione.
Ringraziamo Paolo Barnard e riprendiamo integralmente il testo della denuncia che egli ha messo a punto.

Questo il link all’originale sul sito:
http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=361

Chi scrive ha sporto denuncia completando con i propri dati quel testo e presentandolo alla Procura cittadina il 10 Aprile 2012. L’originale protocollato viene a far parte come opera d’arte del corpus della mostra INJAIL, di cui stiamo preparando la seconda edizione.

Per presentare denuncia occorrono due copie stampate del testo con firma in originale ed una marca da bollo da 3,54 euro. Una delle due copie viene restituita con il timbro di ricevuta del protocollo. Con questa copia è possibile in seguito andare a controllare se una indagine in merito ha preso inizio.

FATELO ANCHE VOI.
COSTRUITE IL VOSTRO DESTINO, CON LE VOSTRE MANI ED IL VOSTRO SENSO CIVICO.
ALTRI IN ITALIA LO STANNO FACENDO IN QUESTO STESSO MOMENTO.
PER DARE QUINDI UN VALORE COLLETTIVO AL VOSTRO GESTO INVIATE POI
UNA BREVE EMAIL COME DESCRITTO QUI:

http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=365

Jervé

A questo link trovate il testo utile come traccia da copiare, incollare e completare.

Articolo pubblicato sul sito NEXUS EDIZIONI
Arconte Segugio
Arconte Segugio
Staff misteri
Staff misteri

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Superattivo

Messaggio Personale sarà così... PERCHE' QUESTO E' IL MIO VOLERE!
Mio stato d'animo : felice

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 Chicken-32x32
Il mio Sesso : Maschio
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 1310
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 18.11.11
Punti : 5618

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso Italia, ecco perchè.

Messaggio Da Alaudae Gio 26 Apr - 17:35:58

pranzetto alla Camera - Pagina 6 Att11213



Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27113

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso Italia, ecco perchè2

Messaggio Da Alaudae Gio 26 Apr - 17:40:09

pranzetto alla Camera - Pagina 6 Att11214
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27113

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso Monti decide di acquistare 400 auto blu, per il bene dell’Italia?

Messaggio Da Alaudae Gio 26 Apr - 22:03:49

pranzetto alla Camera - Pagina 6 Monti-auto-blu

Italia – (Express-news.it) Un bando di gara già pubblicato sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze prevede l’acquisto di 400 “berline medie” di cilindrata fino a 1.600 cc, per un limite di spesa di poco inferiore ai 10 milioni di euro, a questi vanno poi aggiunte le spese di mantenimento……
Sembra incredibile, eppure è proprio così!!
Eppure con due decreti del 2010 entrati in vigore nel 2011, oltre ad un’altro decreto del 2011 era stata prevista la riduzione dell’uso di auto blu?!?!
L’ultimo monitoraggio del Formez (Centro servizi, assistenza, studi e formazione per l’ammodernamento delle P.A.) sul parco auto della Pubblica Amministrazione, pubblicato lo scorso febbraio ha indicato la presenza di circa 800 vetture non utilizzate, su un numero complessivo di diecimila auto blu (quelle per ministri e alti dirigenti) e altre cinquantamila auto di servizio che costano complessivamente quasi due miliardi di euro l’anno al contribuente.
Come giustifica il Prof.Monti questa inutile spesa, oltre alle già tante inutili, che graverà sulle spalle degli italiani?
Con un dito medio alzato.
link
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27113

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso Vergogna! Altro che "tagli alla casta", Monti compra altre 400 auto blu

Messaggio Da Alaudae Gio 26 Apr - 22:27:37

pranzetto alla Camera - Pagina 6 Audi

Altro che tagli alla casta. A distanza di pochi mesi dalla flotta di 19 Maserati ordinate da La Russa per il Ministero della difesa, il governo Monti ha ordinato 400 nuove auto blu, per un corrispettivo di 10.000.000€. Quando qualche settimana fa le TV e i giornali di regime blateravano di "tagli alle auto blu" noi vi avevamo avvisato subito che le auto blu sono state cancellate con un decreto e reinserite con un bando (articolo del 27/01/2012) eccole in arrivo.

continua
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27113

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso Re: pranzetto alla Camera

Messaggio Da Vudkos Ven 27 Apr - 6:32:47

solo quando taglieranno i fondi al "calcio" l'italiano medio si risveglierà e farà la rivoluzione
Vudkos
Vudkos
Staff misteri
Staff misteri

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Superattivo

Messaggio Personale Il mondo è diverso da come lo vediamo, molto è ancora nascosto.
Mio stato d'animo : felice

Animale Preferito : pranzetto alla Camera - Pagina 6 296go0i
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Gallo
La mia forza : pranzetto alla Camera - Pagina 6 2vci68j

Messaggi : 1309
Età : 29
Netiquette : pranzetto alla Camera - Pagina 6 WarnFull
Località : Brindisi
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 28.04.10
Punti : 6066

Torna in alto Andare in basso

Sorpreso Re: pranzetto alla Camera

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 6 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.