Misteri 2012
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

risolto il mistero delle bermude

2 partecipanti

Andare in basso

risolto il mistero delle bermude Empty risolto il mistero delle bermude

Messaggio Da Alaudae Mer 16 Set - 17:44:46

http://www.enricobaccarini.com/?p=1032

a me è sembrato un articolo molto discutibile ed approssimativo.
voi che ne pensate? in fondo ha preso in esame solo due casi dei tanti che riguardano
il triangolo delle bermude.
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : risolto il mistero delle bermude Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : risolto il mistero delle bermude 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : risolto il mistero delle bermude WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27103

Torna in alto Andare in basso

risolto il mistero delle bermude Empty Re: risolto il mistero delle bermude

Messaggio Da cristian Mer 16 Set - 18:05:11

La Bbc «risolve» il mistero
del Triangolo delle Bermuda



Un
programma riprende le indagini su uno dei più affascinanti tratti
dell’Oceano Atlantico, trovando spiegazioni razionali per la scomparsa
di alcuni velivoli



risolto il mistero delle bermude Atlantide_02-300x225

MILANO – La BBC mette
a segno un duro colpo per i film di avventura che hanno incollato al
piccolo e grande schermo generazioni di appassionati. Niente più storie
di aerei che fanno improvvisamente perdere le proprie tracce o navi che
spariscono da ogni radar. L’alone di mistero che da sempre avvolge il
tratto di oceano compreso tra le coste della Florida, l’isola di Puerto
Rico e l’arcipelago delle Bermuda sembra essere destinato a perdere
parte del suo fascino. Insomma, il Triangolo delle Bermuda da oggi
potrebbe fare un po’ meno paura.

MISTERO SVELATO –
Nella preparazione di una nuova serie radiofonica per l’emittente
britannica sono state rinvenute alcune prove plausibili per una
razionale spiegazione della scomparsa di due velivoli commerciali alla
fine degli anni ’40. Con tutta probabilità, in un caso si è trattato di
inaspettato sovra-consumo e conseguente esaurimento di carburante,
mentre la seconda sparizione sarebbe dovuta a un problema tecnico
derivante dall’architettura molto povera dell’aeroplano. Circa
sessant’anni fa, infatti, i voli commerciali da Londra alle Bermuda
muovevano i primi passi ed erano minati da svariati pericoli. La tratta
necessitava di una sosta carburante nelle Azzorre prima di ripartire
per le ultime due miglia di viaggio, che rappresentavano all’epoca il
volo passeggeri senza sosta più lungo al mondo, portando i velivoli al
limite delle loro potenzialità.

risolto il mistero delle bermude Bermuda-300x238

I VOLI RITROVATI –
Il 30 gennaio 1948 un Avro Tudor IV della British South American
Airways – un aereo militare convertito a servizio di linea per le sue
scarse garanzie di sicurezza – scomparve misteriosamente, senza
lasciare alcuna traccia di sé né dei trentuno uomini a bordo. Le
investigazioni ufficiali conclusero che l’accaduto era destinato a
rimanere un mistero irrisolto. In realtà, sostengono gli esperti
interpellati dalla BBC, esistono diversi indizi che riportano problemi tecnici e atmosferici
riscontrati dall’aereo ancora prima di giungere nello scalo delle
Azzorre. Il volo, infatti, pare sia stato forzatamente condotto a soli
duemila piedi di altezza, comportando un consumo molto più ingente di
carburante, la cui improvvisa mancanza è la più plausibile imputata di
un imprevisto arresto. Anche per quanto riguarda la seconda scomparsa,
a circa un anno di distanza, il velivolo protagonista era un Avro Tudor
IV. E nuovamente nessuna traccia di corpi o carcassa. Questa volta,
però, si sa che il volo è stato condotto a diciottomila piedi, con
tempo sereno: vanno, dunque, escluse problematiche di carburante.
Secondo chi ha osservato attentamente le carte delle indagini, il
problema in questo caso sarebbe stato di natura puramente tecnica. In
particolare, sarebbe avvenuta un’improvvisa esplosione a causa di una
perdita di vapore idraulico venuta a contatto con il sistema di
riscaldamento. Un’ipotesi possibile dato che all’epoca la sicurezza era
piuttosto approssimativa e non esistevano sistemi antincendio
automatici.

risolto il mistero delle bermude Ambiente.sottomarino-800-217x300

MISTERO A TAVOLINO –
In entrambi i casi non si tratta perciò di ipotesi eccessivamente
fantasiose e un’indagine minuziosa sarebbe potuta tranquillamente
arrivare alle stesse conclusioni della BBC. Tuttavia, non è difficile
immaginare che gli stessi inquirenti si siano fatti condizionare dal
mito delle scomparse e abbiano liquidato le pratiche rifacendosi a ben
più affascinanti cause esterne che non hanno fatto altro che aggiungere
un po’ di mistero al tanto temuto Triangolo.

risolto il mistero delle bermude Bermuda-1-300x223


ma chi li scrive questi articoli???? sicuramente e un incapace che non sa cosa fare durante il giorno ma io dico !!! il titolo e fantastico sparizione di alcuni veicoli ma il tipo che ha scritto sa che dagli 30 a oggi quanti aerei e navi sono spariti???? questi pensano di prenderci per i fondelli davvero eh!!!! ma noi come dice vale non scherziamo mai risolto il mistero delle bermude 943958 risolto il mistero delle bermude 4970
cristian
cristian
Staff misteri
Staff misteri

Messaggio Personale nonmellodirmello@yahoo.it
Mio stato d'animo : spaventato

Animale Preferito : risolto il mistero delle bermude K4awoy
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Gemelli Scimmia
La mia forza : risolto il mistero delle bermude 34e68vb

Messaggi : 3656
Età : 42
Netiquette : risolto il mistero delle bermude WarnFull
Località : barcellona/spagna
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 16.06.09
Punti : 9185

http://............................

Torna in alto Andare in basso

risolto il mistero delle bermude Empty Re: risolto il mistero delle bermude

Messaggio Da Alaudae Mer 16 Set - 22:12:32

è inutile e ingenuo: nella locandina mostrano il teschio del pilota, ma in realtà reperti simili non sono mai stati rinvenuti. ricordo l'episodio in cui fu trovata una nave di linea, ferma in pieno triangolo. salgono a bordo e vedono la sala da pranzo apparecchiata con le pietanze fumanti nei piatti, posate appoggiate sulla tavola, bicchieri col vino, tovaglioli appoggiati accanto ai piatti, ma degli occupanti neanche l'ombra. era come se i passeggeri, a pranzo, si fossero dovuti alzare tutti insieme senza che fosse riscontrabile il minimo segno di violenza. naturalmente sia del personale di bordo che dei passeggeri non si è saputo più niente. è più comodo portare l'esempio di due aerei antidiluviani caduti per sfinimento strutturale, vi pare?
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : risolto il mistero delle bermude Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : risolto il mistero delle bermude 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : risolto il mistero delle bermude WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27103

Torna in alto Andare in basso

risolto il mistero delle bermude Empty Re: risolto il mistero delle bermude

Messaggio Da cristian Gio 17 Set - 6:36:29

ho letto molto sul triangolo delle bermuda e quasi tutti i siti ,studiosi,scenziati etc parlano di centinaia tra navi e aerei di linea e privati spariti mai piu ritrovati oppure schiantati per il malfunzionamento delle atrezzature di bordo e di navi ritrovate a km di distanza(senza equipaggio e a volte con solo animali rimasti a bordo) o sparite del tutto e mai ritrovate e in 2 o 3 casi di gente sopravissuta al fenomeno triangolo che ha potuto portare testimonianze tutte identiche nella descrizione sia da navi che da aerei e cioe di una specie di nuvola nerogrigia che come avvolgesse le navi o gli aerei appunto con una forza atraente fortissima e con le atrezzature di bordo in tilt totalmente con la bussola che invertiva i poli !!!!
a mio parere che si tratta di un tratto di mare unico al mondo con forti aletromagnetismi e tempeste magnetiche con portali spaziotemporali che si aprono e si chiudono(bisognerebbe capire con quale frequenza) con variabili di tempo. ma il fatto che in certi casi si siano ritrovati in navi deserte di equipaggio gatti o cani non mi fa escludere che questi portali spaziotemporali li apra qualcuno dei nostri amici grigi o rettiliani visto che poco interessati agli animali(fatto non trascurabile).
fatto sta che non e niente che l'uomo comune puo sapere con certezza quindi che si risparmino le spiegazioni inutili come questa
risolto il mistero delle bermude 114518
dite la vostra risolto il mistero delle bermude 4970
cristian
cristian
Staff misteri
Staff misteri

Messaggio Personale nonmellodirmello@yahoo.it
Mio stato d'animo : spaventato

Animale Preferito : risolto il mistero delle bermude K4awoy
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Gemelli Scimmia
La mia forza : risolto il mistero delle bermude 34e68vb

Messaggi : 3656
Età : 42
Netiquette : risolto il mistero delle bermude WarnFull
Località : barcellona/spagna
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 16.06.09
Punti : 9185

http://............................

Torna in alto Andare in basso

risolto il mistero delle bermude Empty Re: risolto il mistero delle bermude

Messaggio Da Alaudae Gio 17 Set - 8:42:48

cristian ha scritto:ho letto molto sul triangolo delle bermuda e quasi tutti i siti ,studiosi,scenziati etc parlano di centinaia tra navi e aerei di linea e privati spariti mai piu ritrovati oppure schiantati per il malfunzionamento delle atrezzature di bordo e di navi ritrovate a km di distanza(senza equipaggio e a volte con solo animali rimasti a bordo) o sparite del tutto e mai ritrovate e in 2 o 3 casi di gente sopravissuta al fenomeno triangolo che ha potuto portare testimonianze tutte identiche nella descrizione sia da navi che da aerei e cioe di una specie di nuvola nerogrigia che come avvolgesse le navi o gli aerei appunto con una forza atraente fortissima e con le atrezzature di bordo in tilt totalmente con la bussola che invertiva i poli !!!!
a mio parere che si tratta di un tratto di mare unico al mondo con forti aletromagnetismi e tempeste magnetiche con portali spaziotemporali che si aprono e si chiudono(bisognerebbe capire con quale frequenza) con variabili di tempo. ma il fatto che in certi casi si siano ritrovati in navi deserte di equipaggio gatti o cani non mi fa escludere che questi portali spaziotemporali li apra qualcuno dei nostri amici grigi o rettiliani visto che poco interessati agli animali(fatto non trascurabile).
fatto sta che non e niente che l'uomo comune puo sapere con certezza quindi che si risparmino le spiegazioni inutili come questa
risolto il mistero delle bermude 114518
dite la vostra risolto il mistero delle bermude 4970

se marius è l'immenso, tu ti stai avviando ad essere...l'inconcepibile (da mente umana).
che aggiungere? sei stato breve, esaustivo, completo nella narrazione. sempre affascinante l'idea del nuvolone (ricordate "incontri ravvicinati del III° tipo") che nasconde ciò che non può essere visto da occhio umano!
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : risolto il mistero delle bermude Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : risolto il mistero delle bermude 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : risolto il mistero delle bermude WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27103

Torna in alto Andare in basso

risolto il mistero delle bermude Empty Re: risolto il mistero delle bermude

Messaggio Da cristian Gio 17 Set - 11:55:27

lunedì 14 settembre 2009





ATLANTIDE ALLE BERMUDA?





risolto il mistero delle bermude Bermuda

Famoso
per la sparizione di decine e decine di aerei e navi senza lasciare
traccia di esse o del loro equipaggio,il Triangolo Maledetto,noto anche
come Triangolo delle Bermuda è noto sin dal 1840 quando la nave Rosalie
venne ritrovata abbandonata in rotta tra la Francia e Cuba.
Un altro caso di simile avvenne nel 1843 quando la nave USS GRANPUS scomparve al largo di S.Augustin con 48 persone a bordo.
Tornando
ancora più indietro nel tempo si nota che già Cristoforo Colombo aveva
notato la presenza di qualcosa di strano nell'area.
Durante la sua rotta nel Nuovo Mondo,nei suoi diari Cristoforo scrisse "..e ciò fu perchè non si muovevano gli aghi ma la Stella Polare".
Poi scritto nei Giornali di Bordo mentre era viaggio verso l'America si legge:
GIOVEDì
13 SETTEMBRE:in questo giorno,all'inizio della notte,gli aghi delle
bussole si spostano verso Nord Ovest,e alla mattina volgevano alquanto
verso Nord Est(...)
SABATO 15 SETTEMBRE:al cominciar della notte
videro cadere dal cielo una meravigliosa striscia di fuoco,a quattro o
cinque leghe dai navigli(...)
LUNEDì 17 SETTEMBRE:i piloti fecero il
punto,e riconobbero che le bussole non indicavano la giusta direzione;e
i marinai se ne stavano timorosi e ancorati,e non dicevano di che.
L'ammiraglio
se ne accorse ,ed ordinò ai piloti che allo spuntar del giorno
tornassero a fare il punto ,e,preso il Nord,trovarono che gli aghi
erano buoni.
Un caso simile si riconducequando il 5 dicembre alle
ore 14.00 del 1945 cinque aerei TBM Avengers della Marina Americana
partirono alla base di Fort Lauderdale ,Florida,per un esercitazione di
tiro al bersaglio.
Nella strada del ritorno,alle 15.15,la Torre di
Controllo di Fort Lauderdale ricevette un messaggio dal comandante,il
tenente Charles Tylor:"Chiamo la Torre.Emergenza.A quanto sembra siamo
fuori rotta.
Non riusciamo a vedere la terra..."
Poi:"Non
sappiamo la nostra posizione!Non sappiamo dove sia l'Ovest...Qui non
funziona più niente...Anche il mare non è dove dovrebbe essere!".
La
base continuò a ricevere qualche altro confuso messaggio fino alle
16.00:"Tutte le mie bussole sono guaste";"Non sappiamo dove ci
troviamo";"Nessuna terra è in
vista".
Poi fu silenzio.
Un apparecchio di ricognizione fu inviato immediatamente sulla zona dove gli aerei avrebbero dovuto trovarsi.
Era
un grosso Martin Mariner,l'apparecchio inviò un messaggio a proposito
dei venti che soffiavano con intensità al di sopra dei 1800 metri
d'altezza.
Dopo di che più nulla,il Martin Mariner interruppe il contatto con la base senza una spiegazione.
In
seguito:trecentosette aeroplani ;quattro cacciator pediniere,diciotto
vedette della guardia costiera,centinaia di aerei e imbarcazioni
private parteciparono alla più vasta ricerca della storia.
Novecentoottantacinque
miglia quadrate di mare furono perlustrate palmo a palmo ma non fu
rinvenuta nessuna traccia:macchie di olio,zattere di
salvataggio,relitti galleggianti o altro.
Di essi non si seppe più nulla.
Nel
libro di Charles Berlitz:"Atlantide l'Ottavo Continente"del 1984 si
parla di marinai che passando in quelle zone hanno notato al di sotto
della superficie costruzioni sommerse.
Berlitz nel suo libro parla
di una piramide e di veri e propri resti architettonici tra cui anche
una muraglia di evidente origine umana.
Tali resti risalirebbero a
circa 12.000 anni fa e,nonostante ciò,alcuni scienziati "ufficiali"
insistono nel dichiarare taluni resti "naturali".
Dell'argomento se ne è occupato il dottor Valentine Manson,che per anni ha studiato l'area sottomarina.
Paleontologo,geologo
e archeologo subacqueo,durante un intervista da parte di Berlitz,egli
ha spiegato che l'intera area dei banchi delle Bahamas durante l'ultima
glaciazione si trovava al di sopra del livello marino e,solo in seguito
sarebbe stata sommersa dallo scioglimento dei ghiacciai.
Per intuire
la fonte delle energie che circolano nella zona nell'articolo:"L'Impero
del Sole" di Pblo Ayo,si parla di un cristallo che si troverebbe
all'interno della piramide.
Questo scrive lo studioso "secondo il
sensitivo Edgar Cayce alla base della tecnologia atlantidea vi erano
dei cristalli la cui strutur atomica sarebbe stata modificata per
imbrigliare e condurre quantitativi di energia assorbita dal suolo,dal
mare,dal sole e dalle stelle come un enorme Onda Tesla.
Spesso questi cristalli erano situati all'interno di edifici simili a templi,studiati per accrescere il potere dei cristalli.
Fantasie?
Non esattamente.
Nel
1970 una spedizione di sommozzatori americani che stava esplorando le
acque delle Bahamas in cerca di Galeoni affondati si imbattè in una
città sommersa lunga chilometri.
Il dottor Ray Brown,che era tra i sub,scovò tra le rovine una piramide che "brillava come uno specchio".
A
una decina di metri dalla sommità c'era un'apertura che immetteva in
una stanza interna in cui Brown intravide,nell'acqua limacciosa e
salmastra,un grosso cristallo sorretto da due mani metalliche.
Il sub prese il cristallo e lo portò in superficie.
Brown
lo possiede ancora oggi e afferma che quando si prende in mano questo
cristallo rotondo -al cui interno di intravedono forme piramidali- si
avverte una "vibrazione molto forte
Ma forse è la suggestione".Già forse.
Oppure si tratta del residuo potenziale energetico dei cristalli di cui parlava Cayce.
Da
notare che l'ultima sparizione avvenuta in quel luogo si ferma ad un
veliero chiamato HIGH FLY,scomparso sulla rotta Miami,Florida-Bimini
nel 1976..
Coincidenza?
cristian
cristian
Staff misteri
Staff misteri

Messaggio Personale nonmellodirmello@yahoo.it
Mio stato d'animo : spaventato

Animale Preferito : risolto il mistero delle bermude K4awoy
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Gemelli Scimmia
La mia forza : risolto il mistero delle bermude 34e68vb

Messaggi : 3656
Età : 42
Netiquette : risolto il mistero delle bermude WarnFull
Località : barcellona/spagna
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 16.06.09
Punti : 9185

http://............................

Torna in alto Andare in basso

risolto il mistero delle bermude Empty Re: risolto il mistero delle bermude

Messaggio Da Alaudae Gio 17 Set - 17:31:26

interessante. ma siccome oggi non è giornata, per lo meno per me, spiegami che rapporto ci sarebbe tra il cristallo e High Fly, visto che si parla di coincidenze.
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : risolto il mistero delle bermude Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : risolto il mistero delle bermude 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : risolto il mistero delle bermude WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27103

Torna in alto Andare in basso

risolto il mistero delle bermude Empty Re: risolto il mistero delle bermude

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.