Misteri 2012
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca

4 partecipanti

Andare in basso

idea Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca

Messaggio Da picard Ven 6 Lug - 2:11:37

Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca Cattura5


In Bangladesh fanno sul serio.
A Dacca, la capitale, sono ormai installati 61 lampioni stradali con luci che si accendono grazie all’energia elettrica prodotta, durante il giorno, dai pannelli fotovoltaici.
I test sono già stati effettuati, i lampioni stradali solari dovrebbero cominciare ad accendersi regolarmente nel giro di un paio di settimane. Non solo.
Saranno presto alimentati dall’energia solare anche 100 semafori situati ai principali incroci di Dacca, al quali sarà annesso un display (sempre ad energia solare) con il conto alla rovescia dei secondi che mancano all’accensione del rosso o del verde, a seconda dei casi. L’obiettivo è rendere il traffico più fluido.
Oggi Dhaka usa per le sue strade circa 22,000 lampade al sodio e 57,000 luci fluorescenti.
Il progetto pilota sarà eseguito da Rhaimafrooz, una compagnia locale di energie rinnovabili e dalla CMS Traffic System of India, il costo sarà di 265 milioni di taka
(2.6 milioni di €uro) finanziato dalla World Bank.
In Bangladesh solo il 45% delle persone ha in casa l’ energia elettrica (gli altri usano perlopiù legno o cherosene) e sono frequenti i problemi dovuti al sovraccarico della rete. La totale illuminazione pubblica solare potrebbe contribuire in buona parte a migliorare anche la situazione nella capitale.

su BanglaNews24

E l'ITALIA non era il PAESE DEL SOLE ??? Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca 301576



Ultima modifica di picard il Ven 6 Lug - 2:42:30 - modificato 1 volta.
picard
picard
Friends
Friends

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Superattivo

Messaggio Personale Lunga vita e Prosperità
Mio stato d'animo : felice

Animale Preferito : Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca 64qhqw10
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Acquario Maiale
La mia forza : Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca 9jzkfa

Messaggi : 62
Età : 39
Netiquette : Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca WarnFull
Località : Piemonte
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 07.04.12
Punti : 4050

Torna in alto Andare in basso

idea Re: Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca

Messaggio Da Marius Ven 6 Lug - 2:40:56

L'energia solare un settore del quale si sente sempre meno parlare ultimamente in italia . due anni fa c'era il boom ma ultimamente ne ho sentito parlare sempre meno, i prezzi dei pannelli in italia sono proprio assurdi. migliaia di società diverse con prezzi da capogiro.
Marius
Marius
Admin
Admin

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Superattivo

Mio stato d'animo : incredulo

Animale Preferito : Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca 64qhqw10
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Ariete Ratto
La mia forza : Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca 34e68vb

Messaggi : 8711
Età : 38
Netiquette : Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca WarnFull
Località : Izvoru De Jos
Nazione : Romania
Data d'iscrizione : 11.10.08
Punti : 12898

http://www.misteri2012.net/

Torna in alto Andare in basso

idea "L'Italia? L'Arabia Saudita delle rinnovabili"

Messaggio Da picard Ven 6 Lug - 2:51:03

Lo stato dovrebbe assolutamente investire, mi hai fatto venire in mente Jeremy Rifkin autore di “Economia all'idrogeno

"L'Italia? L'Arabia Saudita delle rinnovabili"
Secondo il filosofo ed economista, presidente della Foundation on Economic Trends, l'Italia ''ha le capacità per guidare il mondo fuori dall'era del petrolio e portarlo in quella dell'idrogeno, ma credo non abbia nemmeno intaccato la superficie del suo potenziale''. Posto che al raggiungimento del picco del petrolio manca, al più, qualche decennio, Rifkin sostiene che nei prossimi cinquant'anni la voce di spesa che farà più sospirare le aziende riguarderà proprio l'energia che, nel frattempo, avrà raggiunto prezzi e difficoltà di reperimento non sostenibili. Secondo l'analista economico per scongiurare il verificarsi di questo scenario è opportuno orientarsi alle rinnovabili e avviare un processo per fasi che costituirà la base della terza rivoluzione industriale.
Le risorse non esauribili, dunque, come elemento focale del sistema energetico del futuro, ma non unico.
Essendo per loro natura non costanti nel tempo (il sole di notte non splende, il vento non soffia regolarmente) è necessario abbinarle a sistemi di accumulo in grado di garantire continuità all'approvvigionamento energetico: la soluzione è l'idrogeno. Specificate queste premesse, Rifkin descrive le tappe della sua teoria sulla riconversione energetica.
In primo luogo è necessario fare la mappatura, a livello nazionale, del potenziale delle fonti rinnovabili in Italia. Con la creazione di una partnership pubblico-privato fra Governo, Regioni, piccole e medie imprese, grosse aziende, cooperative di produttori, in rete con la società civile, si possono mettere insieme i dati utili alla valutazione della situazione nazionale. La seconda fase di lavoro si delinea a partire da una considerazione sempre più radicata e condivisa: il modo migliore per creare energia è quello di risparmiarla. Massima efficienza e utilizzo razionale delle risorse dovrebbero essere gli stimoli principali lanciati, con urgenza, da Stato e Regioni. Una politica attenta ai consumi nell'immediato consente di gettare le basi per le infrastrutture necessarie nel lungo periodo. La tappa successiva del percorso richiede grossi investimenti, nel settore pubblico e privato, destinati a tecnologie energetiche e innovazione, soprattutto per l'immagazzinamento dell'idrogeno prodotto dalle fonti rinnovabili, come già detto, “intermittenti”.
Infine, per un risultato che possa premiare gli sforzi in questa direzione è necessario sviluppare una rete elettrica “intelligente”, capillare e condivisa, al pari della rete internet (processo già in corso in via sperimentale, ad esempio, in Oregon).
Per rendere fattibile questo piano energetico a lungo termine occorre che politici, comunità economica e società civile abbiano una buona dose di immaginazione. Altri governi hanno già intrapreso questo cammino.

Ora tocca all'Italia affrettare il passo.
Invece noi. . .
Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca 71993

Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca 10427

Fonte: Jeremy Rifkin, ANSA
picard
picard
Friends
Friends

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Superattivo

Messaggio Personale Lunga vita e Prosperità
Mio stato d'animo : felice

Animale Preferito : Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca 64qhqw10
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Acquario Maiale
La mia forza : Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca 9jzkfa

Messaggi : 62
Età : 39
Netiquette : Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca WarnFull
Località : Piemonte
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 07.04.12
Punti : 4050

Torna in alto Andare in basso

idea Re: Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca

Messaggio Da Vudkos Ven 6 Lug - 10:22:51

qui avevano messo dei lampioni che andavano a fotovoltaico. nell'arco di poco tempo si son fregati tutto
Vudkos
Vudkos
Staff misteri
Staff misteri

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Superattivo

Messaggio Personale Il mondo è diverso da come lo vediamo, molto è ancora nascosto.
Mio stato d'animo : felice

Animale Preferito : Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca 296go0i
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Gallo
La mia forza : Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca 2vci68j

Messaggi : 1309
Età : 29
Netiquette : Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca WarnFull
Località : Brindisi
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 28.04.10
Punti : 6066

Torna in alto Andare in basso

idea Re: Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca

Messaggio Da Alaudae Ven 6 Lug - 11:16:56

Vudkos ha scritto:qui avevano messo dei lampioni che andavano a fotovoltaico. nell'arco di poco tempo si son fregati tutto

normale, bisognerebbe preoccuparsi se non succedesse. qui i pannelli solo per le macchinette mangia-soldi dei parcheggi: si vede che vogliono essere sicuri che funzionino sempre e comunque Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca 599694
Alaudae
Alaudae
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Utente SuperAttivo Utente SuperAttivo : Utente Superattivo

Messaggio Personale La verità si sottrae all'evidenza
attraverso la sua inverosimilità.

Eraclito, 500 aC
Mio stato d'animo : perplesso

Animale Preferito : Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca Taiu0h
Il mio Sesso : Maschio
Segno Zodiacale : Sagittario Maiale
La mia forza : Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca 2vci68j

Messaggi : 14966
Età : 75
Netiquette : Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca WarnFull
Località : Roma
Nazione : Italia
Data d'iscrizione : 26.06.09
Punti : 27113

Torna in alto Andare in basso

idea Re: Bangladesh: Il sole accende i lampioni stradali di Dacca

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.