Misteri 2012
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Matthias Stormberger

Andare in basso

curiosità Matthias Stormberger

Messaggio Da Alaudae Lun 4 Lug - 23:11:14

Molto poco si sa sul veggente bavarese del diciannovesimo secolo che fu in grado di prevedere con grande accuratezza gli eventi che sarebbero accaduti nel ventesimo secolo. Indico con precisione assoluta le date delle 2 guerre mondiali prevedendone anche una terza. Casualità? Coincidenze o fervida immaginazione?

Matthias Stormberger Matthias%20Stormberger

l giorno dello scoppio della prima guerra mondiale fu indicato con precisione un secolo prima che accadesse, da un semplice e schivo allevatore di vacche nella foresta bavarese ai confini con la ex Cecoslovacchia. La maggior parte dei suoi scritti fu bruciata dai nazisti nel 1934, in quanto aveva predetto la caduta di Hitler. Sono tuttavia sopravvissuti dei frammenti; sono scritti in tedesco e la maggior parte non è mai stata tradotta. Secondo il veggente la terza guerra mondiale sarà la più catastrofica di quelle che colpiranno l’umanità.



-I Guerra Mondiale
“Quando ai limiti della foresta la strada di ferro sarà completata, e il cavallo di ferro farà la sua comparsa, avrà inizio una guerra che durerà due volte due anni …Sarà combattuta con fortezze di ferro”


[Il primo agosto del 1914 fu ufficialmente inaugurata la nuova linea ferroviaria tra Kalteneck e Deggendorf, ai margini della foresta di Stumberger . Quel giorno iniziarono le ostilità: la Germania dichiarò guerra alla Russia, entrando nel conflitto mondiale iniziato tre giorni prima con la dichiarazione di guerra tra impero austro-ungarico e la Serbia. Le fortezze di ferro rimandano all’immagine dei carri armati che furono effettivamente impiegati nel conflitto.]


-II Guerra Mondiale
“Due o tre decadi dopo la prima guerra, verrà una seconda guerra ancora più grande. Quasi tutte le nazioni del mondo saranno coinvolte. Milioni di uomini moriranno, senza essere soldati. Fuoco cadrà dal cielo e molte grandi città saranno distrutte…”


[All’inizio della terza decade dalla prima guerra mondiale iniziò la seconda. Il fuoco dal cielo con la distruzione di città rimanda chiaramente ai bombardamenti aerei che caratterizzarono tragicamente quel conflitto.I milioni di uomini che moriranno senza esser soldati richiama le vittime dei campi di sterminio nazisti, oltre che i civili delle città bombardate.]


-III Guerra Mondiale
“…E dopo la fine della seconda grande guerra, verrà una terza conflagrazione universale, tale da determinare ogni cosa. Ci saranno armi del tutto nuove. In un giorno moriranno più uomini che nelle precedenti guerre. Le battaglie saranno combattute con armi artificiali. Avverranno gigantesche catastrofi. Le nazioni del pianeta andranno incontro a queste catastrofi ad occhi aperti. La gente non saprà quello che starà per accadere, e quelli che sapranno e diranno, saranno ridotti al silenzio…”


[La terza generazione dai giorni di Stormberger corrisponde approssimativamente al periodo compreso tra il 1990 e il 2010. E questa profezia coincide con le predizioni di molti altri veggenti. Tuttavia è bene ricordare che non tutte le profezie di eventi negativi sono ineluttabilmente destinate ad avverarsi.]


“…Dopo questi eventi avverrà un miracolo, se ancora si vedranno due o tre governanti andare insieme, dopo questi eventi ci sarà di nuovo la luce e i sopravvissuti avranno di fronte un tempo buono per la speranza…”


Casualità? Coincidenze o fervida immaginazione?